Infrarosso Termico

L’Infrarosso Termico è una radiazione che occupa una porzione dello spettro elettromagnetico denominata medio infrarosso ed è in grado di definire con precisione qualsiasi differenza di temperatura,a terra come su uno specchio acqueo (in mare o lungo il corso di fiumi, torrenti e canali a cielo aperto).

I sensori ad infrarosso termico hanno registrato recenti progressi in termini di risoluzione geometrica e radiometrica, tanto da agevolarne l’utilizzo anche da piattaforma aerotrasportata e per finalità quali l’individuazione di scarichi inquinanti su corpo idrico,di discariche abusive, nonchè la manutenzione e la diagnosi predittiva su reti ad alta tensione o su siti industriali e chimici. E anche nel fotovoltaico si possono ottenere risultati sorprendenti: un semplice rilevamento consente di raggiungere numerosi impianti a pannelli e di verificarne il corretto funzionamento.

Se realizzati con metodo fotogrammetrico, i rilevamenti ad infrarosso termico consentono ad esempio , una volta identificati elementi di isolamento mancanti nei sottotetti, di realizzare cartografie della dispersione del calore negli edifici, così come carte tematiche descrittive di qualsivoglia tra le problematiche più sopra menzionate.